Frankenweenie, presentato il panel del film di Tim Burton al Comic-Con 2012 [VIDEO]

Frankenweenie, presentato il panel del film di Tim Burton al Comic-Con 2012 [VIDEO]
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Frankenweenie, le prime immagini del film di Tim Burton

Durante il Comic-Con 2012 è stato presentato il panel di Frankenweenie, il nuovo film in stop-motion diretto da Tim Burton, di cui sono state proposte alcune scene inedite in anteprima. Nel nuovo trailer si intravedono scene oramai note però montate in una sequenzialità diversa, dal tono decisamente più horror, in perfetto stile Burton.

  • Frankenweenie - nuova foto
  • Frankenweenie  - il film di Tim Burton
  • Frankenweenie - dal genio di Tim Burton
  • Frankenweenie - i protagonisti

In un’altra scena mostrata al Comic-Con, il professore della scuola di Victor spiega il funzionamento dei fulmini e quel che può avvenire quando un corpo viene colpito da essi. L’attenzione dei bambini sul tema è molto alta. Nella terza scena, invece, il protagonista è Victor. Il giovane sta spiegando ad un amico il modo in cui è riuscito a resuscitare il cane Sparky. Per farsi capire meglio decide di compiere un esperimento con un pesce morto che viene colpito da un fulmine e incredibilmente il pesce rosso si rianima e diventa invisibile.

Tim Burton ha motivato così la scelta di un simile progetto, tanto ambizioso quanto affascinante: ‘amo lavorare con i pupazzi. La grafica digitale è molto buona, ma usare i pupazzi ti fa essere più legato alla realtà delle cose. Recuperare il corto e adattarlo non è stato ovviamente un lavoro semplice, ma sono riuscito a mantenere lo stesso stile. Per quanto mi riguarda è il film Disney perfetto’.

Frankenweenie di Tim Burton: una featurette inedita ed un nuovo video promozionale

Una nuova feauturette e un video inedito di Frankenweenie di Tim Burton si vanno ad aggiungere alle immagini da brivido circolate qualche tempo. E non potevamo aspettarci qualcosa di diverso dall’arrivo di Frankenweenie, l’ultima creatura del genio di Tim Burton, in uscita anche in versione 3D per Walt Disney.

Frankenweenie ci ha entusiasmato fin dal teaser poster, ambientato in un singolare cimitero dove qualcosa d’impensabile sta per compiersi. Ce lo ha anticipato il regista Tim Burton in un cortometraggio live-action del 1984, che finalmente può compiere il suo destino e diventare, come l’idea originale prevedeva, un lungometraggio d’animazione in stop motion.

I nomi dei protagonisti, tra cui Victor (il ragazzo che vuol riportare in vita il suo cagnolino), Elsa Van Helsing, Edgar “E” Gore e Mr. Burgemeister, sono chiari omaggi alle icone horror del grande schermo. Il cast di voci include, come da tradizione burtoniana, “vecchie” conoscenze del regista, tra cui Winona Ryder (Beetlejuice, Edward Mani di Forbice), Catherine O’Hara (Beetlejuice, The Nightmare Before Christmas), Martin Short (Mars Attacks!) e Martin Landau (Ed Wood, Il Mistero di Sleepy Hollow).

Aggiornamento di Silvia Tassone del 15 giugno alle ore 11,30

Solo un nome per capire il risultato visionario a cui andrà incontro il pubblico nel prossimo film prodotto dalla Walt Disney Pictures, Frankenweenie: Tim Burton. Il grande maestro del cinema dalle ambientazioni gotiche e fiabesche torna con un nuovo capolavoro d’animazione. Per vederlo di nuovo sul grande schermo dopo ‘Alice in Wonderland’ e ‘The Nightmare Before Christmas’ e il recente Dark Shadows con una splendida Michelle Pfeiffer che aveva raccontato alcuni simpatici aneddoti su Johnny Depp e lo stesso Burton, bisognerà attendere il 5 ottobre negli Stati Uniti, mentre arriverà in Italia il prossimo 18 gennaio 2013.

Intano sono arrivate una featurette e un video promozionale a dir poco straordinari. Infatti la featurette di Frankenweenie racconta il lavoro del dietro le quinte svolto per realizzare i protagonisti di questa affascinante storia che vedrà protagonisti Victor e il suo cagnolino Sparky. Come si evince da queste immagini dal set, Tim Burton ritorna al suo grande amore, le icone del cinema del passato.

Tim Burton, infatti, ha rivelato: ‘Gli amici che consideravate strambi quando andavate a scuola, in questo caso avranno l’aspetto di Boris Karloff o Peter Lorre. Ma le dinamiche tra ragazzi saranno le stesse con cui ricordate di essere cresciuti’.

Inoltre è arrivato un video promozionale sulla mostra L’arte di Frankenweenie che guiderà i visitatori nel fantastico mondo del set del film, in una curiosa indagine della realizzazione del lungometraggio in stop motion.

830

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Ven 13/07/2012 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici