San Valentino: le 10 commedie più romantiche

San Valentino: le 10 commedie più romantiche

San Valentino: le 10 commedie più romantiche

San Valentino è arrivato: per chi avesse voglia di festeggiarlo con un film, noi di Vivacinema vi proponiamo le dieci commedie più romantiche.

  • c'è posta per te locandina
  • ghost locandina
  • shall we dance
  • moulin rouge
  • scrivimi una canzone
  • shakespeare in love

Ecco a voi una classifica dedicata a tutti gli innamorati e a tutti coloro che credono nell’amore. Dieci pellicole che ci parlano di questo sentimento in modi molto diversi, a volte commuoventi, a volte divertenti.

Iniziamo da un film del 1998, C’è posta per te. Un classico della commedia romantica che vede come protagonisti Meg Ryan e Tom Hanks che si vengono a trovare in una situazione che potrebbe capitare a chiunque. Pensateci bene: il vostro vicino o chiunque incontrate per strada (e che magari nella vita di tutti i giorni potrebbe starvi antipatico) potrebbe essere l’amore della vostra vita. È quanto capita a Joe Fox e Kathleen Kelly. I due vivono e lavorano a pochi isolati l’uno dall’altro a New York: entrambi sotto gli pseudonimi di NY152 e Shopgirl iniziano una corrispondenza postale elettronica che li porterà a conoscersi meglio e a innamorarsi.

Una storia d’amore più “travagliata” è quella rappresentata in Moulin Rouge, musical di Baz Luhrmann con Nicole Kidman e Ewan McGregor. Lei è Satine, la stella del Moulin Rouge, donna affascinante e inarrivabile, mentre lui è un giovane scrittore che vuole assaporare la vie bohémien che imperversa a Parigi alla fine dell’Ottocento. Tra i due nascerà una passione fortissima e contrastata. Nel video che vedete sotto vi proponiamo una scena, tra le più belle, del film: il tango di Roxanne.

Il tempo di asciugarsi le lacrime e vi riportiamo alla commedia con L’amore non va in vacanza. Ambientato negli Usa e in Inghilterra, il film è stato diretto da Nancy Meyers e i suoi protagonisti sono Cameron Diaz, Jude Law, Kate Winslet e Jack Black.

E poi non possiamo non citare la pellicola regina dei film d’amore Ghost: gli imperdibili Demi Moore e Patrick Swayze ci dimostrano che questo sentimento va oltre tutto. Anche oltre la morte. Questa è la scena che è rimasta nella memoria di tutti:

Tragico anche il film che ha reso famosi Leonardo DiCaprio e Kate Winslet, Titanic. I due sono Jack e Rose che vivranno una storia d’amore che non conosce barriere o differenze sociali. Diretta e prodotta da James Cameron la pellicola racconta l’affondamento del transatlantico Titanic avvenuto la notte del 14 aprile 1912 a seguito della collisione con un iceberg. Tutti, anche coloro che non hanno visto l’opera, ricordano questa scena:

All’insegna della danza è invece Shall We Dance, film del 2004 diretto da Peter Chelsom, con Jennifer Lopez e Richard Gere che vediamo in veste inedita di ballerino.

Atmofere più “scure” per un capolavoro di Tim Burton, La Sposa Cadavere, cartone animato che ci dimostra in una maniera poetica la forza dell’amore.


In ottava posizione troviamo un “must”, Shakespeare in love, film vincitore di ben sette Oscar che ci riporta indietro nel tempo con un amore impossibile tra due anime sensibili: il poeta William Shakespeare e Lady Viola dell’Essex. Si respirano i toni della tragedia e quelli della commedia in questa pellicola annoverata tra i migliori film del Novecento.

Si ride invece tantissimo con 50 volte il primo bacio con Drew Barrymore nei panni di una ragazza che soffre di amnesia a breve termine e ogni giorno si dimentica tutto quello che ha fatto. A cercare di conquistarla tra mille peripezie è Adam Sandler, che interpreta un veterinario follemente innamorato di lei.

E infine chiudiamo con un’altra commedia romantica, Scrivimi una canzone che racconta l’incontro tra una pop star degli anni’80, ormai “decaduta”, Alex Flecter (Hugh Grant), e Sophie Fisher ( Drew Barrymore), un nuovo talento che lo aiuterà a ritrovare la via verso il successo.

Secondo te, qual è il film più romantico? Gioca con la battaglia!

1330

Segui Viva Cinema

Ven 13/02/2009 da in , ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici