Scusa ma ti voglio sposare, il backstage

Scusa ma ti voglio sposare, il backstage

Scusa ma ti voglio sposare

Scusa ma ti voglio sposare, che sta per uscire nelle nostre sale, ci regala il backstage. Nel video che potete trovare dopo il salto potete curiosare nel dietro le quinte della pellicola, che esce proprio a due giorni da San Valentino. Potrete vedere i luoghi delle riprese e anche sentire il regista Federico Moccia che racconta di come il film sia stato una festa, un “incontrare nuovamente tutti gli attori che avevano determinato il grande successo di Scusa ma ti chiamo amore” per un nuovo capitolo. Sentirete anche Andrea Montovoli che parla del suo personaggio che “rompe le uova nel paniere” a Niki che sta per sposarsi. “non è stato difficile lavorarci”, dice il giovane attore…

Scritto da Federico Moccia, Luca Infascelli e Chiara Barzini sulla base dell’omonimo libro di Moccia domani esce nelle sale il sequel di Scusa ma ti chiamo amore, Scusa ma ti voglio sposare.

Nei panni di Alex e Niki troviamo ancora una volta Michela Quattrociocche e Raoul Bova, affiancati da Andrea Montovoli, Francesco Apolloni, Luca Angeletti, Pino Quartullo, Cecilia Dazzi e Ignazio Oliva.

La pellicola, coprodotta da Arella Film e Medusa e distribuita da Medusa, li vede davanti a un passo importante. Li potete vedere nel backstage sotto:

Alex e Niki, alla fine del primo film, si erano promessi amore eterno al faro e adesso, dopo 3 anni, Alex capisce che, nonostante la differenza di età, lei è la donna che vuole sposare. Alex chiede così a Niki di sposarlo e lei, all’inizio felice, con l’avvicinarsi del grande evento, sente di aver sempre più paura e così manda a monte il matrimonio. Molte e altre cose che accadranno nella commedia sentimentale che, parola di Raoul Bova, sarà più divertente della precedente….

412

Segui Viva Cinema

Gio 11/02/2010 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici